lunedì , 11 dicembre 2017
Lo sai che....

40 pitoni in una camera d’albergo

40 pitoni in una camera d’albergo: Le leggende metropolitane sui rettili sono vecchie quasi quanto l’uomo, quando se ne sente una viene da domandarsi: « Sarà vero? ». Nel caso di questa storia non c’è alcun ombra di dubbio, è tutto vero.  Verso la metà di agosto le forze dell’ordine Canadesi hanno ritrovato all’interno d’una stanza del Motel Campana, nella località di Brantford, non uno, ma 40 pitoni. Fortunatamente i serpenti non vagavano liberamente per la stanza, ma si trovavano ammassati in quattro contenitori di plastica.

All’interno della stanza oltre ai rettili dormivano beatamente due adulti e due bambini. La protezione animali ha stabilito che gli animali si trovavano in uno stato di disidratazione e di stress a causa del sovraffollamento. Ma la preoccupazione maggiore è stata per i bambini, che sono stati visitati dagli assistenti sociali della zona. La coppia ha giustificato così la presenza dei pitoni: «Siamo stati sfrattati dalla nostra precedente abitazione, dove i serpenti avevano uno spazio adeguato per vivere e riprodursi. Da quando abbiamo perso la casa,  siamo stati costretti a vivere in un motel, ma non abbiamo voluto separarci dai nostri pitoni. Per noi sono come dei    figli ».

Le autorità competenti hanno stabilito che non si trattava di normale possesso di animali esotici, ma un vero e proprio allevamento ed hanno denunciato la coppia per maltrattamento e commercio illegale di serpenti. I pitoni, tutti della stessa specie, sono stati identificati come pitoni palla i quali hanno una  dimensione variabile da pochi centimetri fino ai cinque metri di lunghezza.