lunedì , 11 dicembre 2017
Lo sai che....

Alberghi a Las Vegas

Las Vegas è una città che, per mille motivi, ogni giorno attira su di se una folla di turisti proveniente da ogni parte del mondo. Soprannominata ormai da tempo “Sin City”, la “città del peccato”, Las Vegas si è guadagnata a lungo andare la fama di città degenere, dove ogni peccato, ogni atto indegno viene concesso. Non per nulla Las Vegas è rinomata per i suoi numerosi casinò che ne fanno una delle mete più ambite da qualsiasi turista che ami il divertimento e le notti folli. E a proposito di notti e vita notturna, la città del peccato è famosa anche per questo. Vale la pena una volta arrivati a Sin City di dare uno sguardo in giro resistendo alla tentazione di entrare subito in un casinò per uscirne solo per entrare in un altro, o alle prime luci dell’alba. Sebbene non sia una delle cose a cui fa caso un qualsiasi turista che si trova in città solo per divertirsi, la splendida città regina del gioco d’azzardo offre anche uno spettacolo architettonico tutto da gustare con i suoi palazzi e i suoi alberghi situati nel quartiere noto come “la Strip” (nome ufficiale “Boulevard South”). Tra questi ultimi famosissimo è lo Stratosphere con la sua torre panoramica alta ben 350 metri dalla quale è possibile provare lo Sky Jump, un’esperienza che consiste nel tuffarsi dalla torre legati ad una corda elastica. Purtroppo però qualcuno nel corso degli anni ha avuto la tristissima idea di usare la torre come trampolino di lascio per il proprio suicidio. Nel medesimo quartiere possiamo trovare anche “The Palazzo”, una struttura alberghiera costruita in stile prettamente europeo contenente oltre 3000 camere che lo classificano come il palazzo più grande esistente negli Stati Uniti, più grande addirittura del Pentagono e dei più noti edifici di questa immensa nazione.