venerdì , 16 novembre 2018
Lo sai che....

Anziano vive per 20 anni vicino alla tomba della moglie defunta

uomo da 20 è seduto vicino la tomba della moglie defunta

Questa storia arriva dagli USA, stiamo parlando della dolcissima storia di un signore anziano che non ha smesso di stare lontano dalla moglie anche dopo la sua morte. Infatti l’uomo, Rocky Abalsamo, da ben 20 anni passa intere giornate accanto alla tomba della moglie defunta. Ogni giorno, andava sulla sua tomba ed iniziava ad osservare il corpo della moglie defunta per non stare da solo.

L’uomo, in un’intervista ha dichiarato: “Lei è una parte di me, io la sento ancora dentro e questo è un modo per farmi sentire vicino a lei”. L’anziano vedovo, ha spiegato che restava tutti i giorni vicino alla tomba di sua moglie, per non farla sentire sola. Inoltre, l’uomo ha spiegato che: “Anche se non è più nel regno dei vivi io riesco a sentirla più vicino a me e lei riesce a sentirsi più vicino a me. Il nostro amore va oltre la morte.”

La moglie, Julia Rocky, è morta nel lontano 1993 a causa di un complicato intervento chirurgico, ma l’amore dell’uomo era così forte che, dopo la sua morte, non l’ha lasciata nemmeno per un giorno da sola. Infatti, ogni giorno, con qualunque condizione atmosferica, caldo, freddo, pioggia, neve, l’uomo andava al cimitero la salutava con: “Eccomi, sono qui”, apriva la sedia e le stava accanto tutto il giorno.

Nonostante passava le giornate intere al cimitero, non mangiava e non andava in bagno proprio per rispettare il posto in cui si trovava. Inoltre, la sera, prima di rientrare a casa, cospargeva la tomba della moglie con delle briciole in modo che gli scoiattoli le andassero a mangiare per farle compagnia.

Tuttavia, lo scorso 22 Gennaio, all’età di 97 anni l’uomo è morto ed ha così raggiunto la sua amata. L’ultima visita che ha fatto alla moglie è stata lo scorso Luglio, la figlia Angela, al Daily Mail ha dichiarato: “Si è ammalato stando sempre al freddo.

Ho provato a dirgli che non stava bene, ma non riusciva a lasciare la tomba di mamma“. L’uomo è rimasto nel cuore di molte persone che lo conoscevano e che ogni giorno lo incontravano al cimitero.

Inserisci un commento