lunedì , 24 settembre 2018
Lo sai che....

Arrestato con una prostituta: l’uomo era in viaggio di nozze

viaggio-di-nozze-prostitutePronunciare il fatidico sì, partire per il viaggio di nozze, ed…essere arrestati! E’ ciò che è successo al protagonista di questa vicenda: Mohammed Ahmed, un ragazzo di soli 21 anni, era appena giunto ad Orlando insieme alla moglie. Peccato che, poco dopo, il giovane sia stato arrestato perchè trovato insieme ad una prostituta.

L’insolita vicenda è avvenuta qualche giorno fa: Mohammed Ahmed aveva da poco coronato il suo sogno di diventare marito. E già qui, però, sorgono alcuni dubbi sulla sua reale voglia di convolare a giuste nozze. Comunque, Mohammed con una qualsiasi scusa pare sia riuscito a lasciare la neo-consorte nella loro camera d’albergo, e a farsi un giretto in solitario per le strade di Orlando. Ahmed, però, aveva un obiettivo preciso: cercare delle prostitute. Sfortuna vuole, però, che quando il giovane ha concluso la sua ricerca…abbia trovato un agente sotto copertura! In Florida, infatti, le prestazioni sessuali dietro compenso sono assolutamente illegali e chi viene colto in flagranza di reato rischia il carcere. Mohammed Ahmed, una volta fermato, è stato portato in centrale per le pratiche di rito. Il giovane, però, pensava ugualmente di farla franca, nascondendo il suo piccolo “incidente”. Peccato che, la moglie (ancora ignara di quanto stava succedendo) non vedendolo rientrare aveva allertato la polizia. Le forze dell’ordine, una volta risaliti all’identità del marito, hanno avuto l’ingrato compito di chiarire la spiacevole situazione.

Cosa sia successo dopo non è stato reso noto. Immaginiamo, però, che la neo-consorte abbia immediatamente fatto i bagagli…e magari abbia pure chiesto l’annullamento del sacramento! Per il giovane Mohammed Ahmed, invece, si prospettano tempi duri: con una denuncia in corso, e un’altra in preparazione (immaginiamo che la donna tardita non stia con le mani in mano…o, per lo meno ce lo auguriamo!), il giovane Ahmed avrà molto a cui pensare!

Inserisci un commento