venerdì , 25 maggio 2018
Lo sai che....

Bambina morta si risveglia durante il suo funerale

aurora Zamboanga dichiarata morta si sveglia durante il suo funerale

Questa è l’incredibile storia di Aurora Zamboanga, una bambina filippina di tre anni che durante la celebrazione del suo funerale, si è svegliata nella bara  . Il giorno prima, in ospedale, dopo una brutta febbre virale era caduta di nuovo in coma, e i medici avevano dichiarato il suo decesso, ma con grandissimo stupore di tutti, la bambina era viva. Infatti, un familiare della piccola durante i preparativi per il funerale, aprendo la bara, ha notato che la bambina muoveva la testa ( chissa se anche questa bimba aveva caldo… )

Aurora era stata portata in ospedale Venerdì pomeriggio per una febbre altissima causata da una polmonite che non cessava. Tuttavia, la situazione era peggiorata e dopo un giorno era stata dichiarata morta. La sua morte clinica era stata dichiarata anche una seconda volta, ovvero Domenica scorsa dopo la bruttissima febbre che nel giro di solo qualche giorno l’aveva portata già in coma. I medici avevano comunicato il decesso ai genitori, affermando che non vi era più nulla da fare. I genitori, senza notare nulla di strano avevano deciso di portare il corpo della piccola a casa per preparalo per il funerale.

Quindi, il giorno dopo la dichiarazione del suo decesso, dopo la preparazione alla cerimonia funebre, era stato organizzato il suo funerale, e nel momento in cui la bara veniva portata in chiesa per l’estrema unzione e per la sepoltura che era prevista per le ore 13:00, un familiare ha sentito dei movimenti, a quel punto è stata aperta ed ecco il miracolo. La bimba di soli 3 si era risvegliata dal coma e per fortuna era ancora viva. Subito i familiari si sono precipitati per accettarsi che non era morta ed in effetti vi era ancora il battito cardiaco.

Quindi, i genitori molto preoccupati e spaventati, le hanno fatto bere dell’acqua e l’hanno portata subito in ospedale per altri controlli, e poi è stata riportata a casa, dove però le condizioni sono ancora gravi. Infatti, dopo essere tornata a casa, è tornata nuovamente nello stato di coma, e quindi dichiarata di nuovo morta.

Inserisci un commento