martedì , 22 agosto 2017
Lo sai che....

Barista di colore: mette cartello per avvisare i clienti

Barista di colore: mette cartello per avvisare i clienti: Il razzismo è una piaga abbastanza diffusa sia in Italia che in altri Paesi civilizzati del mondo come gli Stati Uniti. Ad ognuno di noi sarà capitato di conoscere persone razziste o assistere a scene poco piacevoli di intolleranza razziale. Qualche volta, queste storie portano le persone davvero all’esasperazione.

Probabilmente esausta dell’atteggiamento razzista di qualche cliente del suo locale, Martha Renee Kolleh, la proprietaria di un bar, ha deciso di appendere alla porta di ingresso un cartello di avviso per coloro che entravano, indicando esplicitamente il colore della sua pelle.

A quanto sembra, alcuni di quelli che entravano in questo locale, se ne andavano appena notavano il fatto che la proprietaria era di colore. Altri erano infastiditi e la trattavano con aria di superiorità senza curarsi minimamente del fatto che l’altra persona aveva perfettamente intuito il perché di un simile atteggiamento. Comprensibile il fatto che la donna era particolarmente infastidita da questo tipo di atteggiamento.

Allora un po’ per provocazione, ma senza scherzare più di tanto, la donna nel cartello per avvisare i clienti ha scritto testuali parole: “Attenzione! Siate consapevoli che sono una donna nera, e lo sarò per sempre. Se siete allergici alle persone di colore per favore non entrate. Ma se preferite cibi sani e di qualità in un ambiente piacevole e pulito, entrate. Non mordo!”. Le reazioni dei suoi compaesani sono state diverse e contrastanti. Mentre alcuni la appoggiavano, affermando che “era ora”. Altri sono riusciti addirittura a contestarla, in quanto il cartello presenterebbe in modo scorretto e poco veritiero la città.

Storie come questa ci fanno riflettere sul fatto che, nonostante la tecnologia avanzi e con essa, ma non sempre, anche la civiltà, permangono e fanno fatica a svanire problematiche antiche quali quelle del razzismo e dell’intolleranza verso altri popoli e razze. Ognuno di noi si dovrebbe adoperare perché simili cose, che sono veramente incredibili, non dovrebbero esistere.