venerdì , 25 maggio 2018
Lo sai che....

Bello o brutto? Scoprilo con un dito

tecnica dito bello o bruttoSecondo una “tecnica” che è in voga sui social network cinesi, possiamo scoprire con un dito se siamo belli o brutti.  Posizioniando  il nostro dito indice, tra il naso e il mento, se questo tocca le labbra, allora vuol dire che siamo belli e possiamo metterci l’anima in pace.

Questo è quanto riportato dalla versione cinese di Twitter, ovvero Weibo. Molti utenti hanno provato a eseguire questo “test” denominato “Beauty and Ugliness Identification Method“, ovvero si tratta del  mrtodo per sapere se siamo belli o brutti.

Questa tecnica si basa sulla teoria del rapporto 3.1 che utilizzano i chirurghi estetici per realizzare il “profilo perfetto“, secondo il quale, mento, labbra e naso, siano tutti su una sola linea. Il noto Chirurgo Mark Holmes del Centro chirurgico di Mclondoe ha spiegato: “Questo in realtà è un test minore per verificare la simmetria del viso e le proporzioni. Si chiama “E-line” di Rickett. Come il Golden Ratio ideato dagli antichi greci, è una prova che fanno i medici estetici per la valutazione e la pianificazione di trattamenti cosmetici. E’ un segno di bellezza? In realtà è solo un tratto, ma parte della bellezza è determinata dalla simmetria e dalle proporzioni correttr. Tuttavia, non tiene conto dell’energia e della personalità delle persone”.

Inoltre, il Dottor. Brent Tanner ha affermato: “Anche se questa tendenza si basa su principi classici che risalgono ai tempi di Leonardo Da Vinci, è una visione molto semplicissima e la bellezza si basa su qualcosa di diverso da questo test. E’ un test da fare per diverimento e come tale deve essere preso. La bellezza non è solo negli occhi di chi guarda, ma dobbiamo ricordare che in tutto il mondo ci sono razze diverse non solo caratteristiche diverse, ma anche diversi ideali di bellezza e quindi questo è troppo generico per avere un qualche significato reale”.

Inserisci un commento