martedì , 23 gennaio 2018
Lo sai che....

Cane veglia per due giorni sul corpo del padrone

Cane veglia per due giorni sul corpo del padrone: Fedeltà e lealtà sono sentimenti che appartengono a tutti gli animali, soprattutto ai cani e nei confronti dei loro padroni, ricambiati poi da un amore incondizionato che prescinde da qualsiasi esperienza questi possano condividere.

Quello descritto è proprio il caso particolare di un cane, un pointer, che ha suscitato commozione tra le persone della Liguria avendo vegliato sul corpo del suo padrone per ben due giorni sino a quando i soccorsi locali non sono arrivati su luogo. Stando alle ricostruzioni dei fatti, il sessantaquattrenne, protagonista di questa sfortunata avventura, si era recato di buon mattino ad un battuta di caccia e nell’inseguire una preda, allontanandosi dal sentiero principale, sarebbe caduto in una grande fossa rompendosi il collo. L’episodio si sarebbe potuto trasformare in una tragedia se non fosse stato per il suo cane, che non l’ha mai abbandonato.

Il supporto dell’animale, fedele compagno di caccia, è risultato fondamentale per tenere sveglio l’uomo, evitando lo svenimento,  oltre a guidare i soccorritori sul luogo dell’incidente, facendo risparmiare molto tempo nell’ambito delle ricerche. Un episodio decisamente singolare che non ha mancato di stupire gli abitanti del luogo, ciò grazie alla tenacia con la quale l’animale è rimasto vicino per più di 48 ore al suo padrone, testimoniando l’incredibile attaccamento all’uomo oltre ogni più rosea aspettativa e siamo certi che tale perseveranza non mancherà anche  in ospedale, nell’attesa che lo sfortunato protagonista si possa riprendere del tutto premiando adeguatamente il suo fedele amico a quattro zampe.

Inserisci un commento