giovedì , 19 ottobre 2017
Lo sai che....

Centro riparazioni per sole donne: l’iniziativa è nata a Parigi

garage donneUn garage di sole donne, e dedicato proprio alle donne. E’ ciò che è nato alla periferia nord-est di Parigi. Chi ha deciso di aprire questa officina lo ha fatto con un intento ben preciso: offrire un servizio onesto alle donne che, molto spesso, ne capiscono poco di cinghie e candele. Ma ripercorriamo la vicenda.

Come abbiamo anticipato siamo alla periferia di Prigi: il garage Only Girls è stato aperto poco prima dell’estate, ed è già stato inserito tra i preferiti delle donne. Il motivo? I meccanici che sistemano le automobili sono tutte donne, e il servizio offerto dall’autofficina è davvero unico: prima di tutto, chi è in attesa della propria vettura può aspettare in un salone attrezzato con manicure, sala giochi per bambini e spazio relax.

Non solo: le donne molto spesso non capiscono molto di riparazioni auto, e molti meccanici se ne approfittano. L’idea su cui si fonda la nascita di Only Girls è proprio questa: offrire un servizio chiaro, trasparente ed economico. Al termine delle riparazioni, infatti, i meccanici (come abbiamo detto, tutte rigorosamente donne) spiegano in modo comprensibile le riparazioni effettuate.

Un lusso che, a dir la verità, non capita spesso. Le altre autofficine hanno definito questo servizio “sessista” e “discriminatorio”, ma in realtà si tratta di un servizio libero, e proprio per questo nessuno è obbligato a scegliere una determinata officina piuttosto che un’altra.

Una cliente, dopo aver provato il servizio di Only Girls,ha ammesso: “Quando sei donna, è come avere scritto pollo da spennare in fronte. Una volta, mi sono fatta fare un preventivo da tre diversi  meccanici: erano completamente diversi tra loro. Poi ho mandato mio zio e indovinate? Il prezzo che hanno proposto a lui era decisamente minore”.

Insomma, è proprio vero che le donne vengono ancora oggi sminuite, e prese in giro, su determinati fronti? La risposta, forse, ce l’ha data indirettamente l’autofficina parigina Only Girls.