martedì , 12 dicembre 2017
Lo sai che....

Cina: ferito sopravvive per 13 giorni mangiando insetti

Cina ferito sopravvive per 13 giorni mangiando insetti

Questa è la storia di un uomo proveniente da Liaoning, Cina, che mentre passeggiava sul Monte Taishan, è caduto in un dirupo ed è rimasto li per 13 giorni, senza bere, mangiando soltanto insetti ed erba. Di fatti, dopo ben due settimane, è stato ritrovato da una guardia forestale, mentre stava facendo un giro per ispezionare la zona.

L’uomo dopo una furiosa litigata con la sua famiglia, aveva deciso di farsi passare la rabbia facendo una passeggiata sul monte, in completa solitudine. Secondo quanto appreso, sarebbe caduto in un dirupo molto profondo, e sarebbe rimasto in coma per ben 3 giorni di fila. Al suo riveglio, l’uomo avrebbe avvertito un forte dolore alla gamba che non riusciva più a muovere, ed avrebbe notato di avere la batteria del telefono completamente scarica, senza avere la possibilità di poter chiamare casa ed avvisare i suoi familiari. Per quanto concerne l’incidente, possiamo affermare che la sua gamba era effettivamente rotta, quindi non poteva camminare, ed è rimasto immobile nel burrone per diversi giorni.

Dopo pochi giorni dal suo risveglio, aveva iniziato a sentire la fame e la sete, purtroppo, non avendo nulla da mangiare, e avendo paura di morire, l’uomo è riuscito a nutrirsi con tutto quello che trovava attorno a sè. Infatti ha mangiato solo gli insetti, l’erba che aveva trovato nel posto in cui era fermo ed ha bevuto la poca acqua che aveva portato con sè prima di andare via di casa. In questo modo l’uomo è riuscito a soppravvivere per 13 giorni, dimagrendo di ben 15 kg, ma senza gravi conseguenze.

Di fatti, prima dell’incidente, l’uomo pesava 75 kg, mentre quando è stato poi ritrovato è arrivato a pesare soltanto 60 kg. Ma, per fortuna, nonstante sia dimagrito così tanto e nonostante la frattura alla gamba, l’uomo non ha riportato gravi problemi. Grazie proprio agli insetti, il suo organismo è riuscito a sopravvivere per due settimane di fila. Possiamo affermare che la sua è stata un’avventura davvero assurda, ma, grazie al suo istinto di sopravvivenza, tutto è andato per il meglio. Da questa storia, abbiamo capito che, anche se gli insetti possono sembrarci alquanto disgustosi, in certi casi ci permettono di sopravvivere.