lunedì , 21 maggio 2018
Lo sai che....

Cina: la frutta sexy con le mutandine

Cina la frutta sexy con le mutandine

Questa è la “genialissima” idea che è venuta in mente ad un contadino cinese, il suo nome Yao Yuan che, da pochi giorni, ha riscosso un grandissimo successo commerciale, proprio grazie alla sua idea. Ovvero, il contadino ha avuto l’idea di far indossare alla sua frutta, più precisamente delle pesche, delle “sexissimemutandine minuscole.

L’uomo ha spiegato che ha avuto questa idea, proprio quando la sua azienda, ormai agli sgoccioli non vendeva più e stava per chiudere: così la genialata. Durante un’intervista, Yao Yuan ha affermato: “Beh, pesche e sederi di donna si somigliano, quindi mi sono detto: perchè no? Non l’ho visto fare a nessun altro. Ora non ce la faccio nemmeno a coltivare abbastanza pesche”. Ma la domanda sorge spontanea, ovvero: quanto costano le pesche sexy? Il prezzo non è per nulla economico, infatti una confezione di nove pesche con le mutandine colorate, ha un costo di ben settanta euro.

Naturalmente il prezzo è alto perchè è davvero faticoso confezionare così tante pesche con gli slip, dato che se ne deve vestire una alla volta. Il titolare ha raccontato: “Quelli che ci forniscono le mutandine le producono per alcuni dei più grandi fashion designer al mondo. Non c’è decisamente niente di poco curato”. Per di più, l’azienda che produce questi piccoli slip, realizza anche delle confezioni su misura, ma non è finita qui! Infatti la cosa più “simpatica” è che l’azienda delle mutandine ha proposto al titolare di “vestire” le pesche con completini in lattice ed anche con il frustino.

Tuttavia, il contadino ha avuto così tanto successo, proprio perchè in questo periodo in Cina si è celebrata la festa di “Qixi“, che equivale al nostro “San Valentino“, quindi le pesche “sexy” sono state un’ottima idea regalo. Infine, Yao Yuan ha spiegato: “Sono dolci, saporite, sexy e divertenti. Sono il regalo perfetto”. Beh che dire? Grazie alla sua geniale idea, l’agricoltore cinese è riuscito nel suo intento ed è quindi riuscito a risollevarsi dalla crisi economica.

Inserisci un commento