martedì , 12 dicembre 2017
Lo sai che....

Cioccolato e parmigiano per la Festa di San Valentino

San ValentinoSe la tua donna vuoi conquistare il cibo giusto devi avere e sai quali sono gli ingredienti che a San Valentino non devono mancare? Vediamo insieme in questa rassegna.

Ci sono alcuni alimenti che sono stati studiati per la presenza di elementi stimolanti per la precisione “afrodisiaci”, da nome della dea greca Afrodite si intende una sostanza assunto con lo scopo di migliorare o esaltare le capacità sensuali proprie o del partner.

Il cioccolato entra per primo nella lista, non solo perché è buono e fa impazzire donne, uomini, grandi e bambini ma perché è scientificamente dimostrato che i suoi elementi chimici producono effetti positivi sulla psiche con stimolo della sensualità. Mandorle e nocciole, il loro aroma piace alle donne e sembra che alcuni elementi arricchiti di magnesio, fibre e vitamina E producano effetti positivi sulla fertilità. Quindi potete unire le due cose ad esempio comprando i famosi baci oppure anche liquori (mi raccomando con moderazione) a base di questi elementi e perché no, anche nutella o amaretti?

I frutti rossi, in particolare fragole e ciliegie. Oltre ad essere ricchi di antiossidanti questi due frutti hanno degli elementi che stimolano la libidine quando accompagnati ad altri sapori. Sicuramente il loro colore e forma ispira giochi e romanticismo ma è stato studiato anche il loro effetto stimolante. C’è da considerare che tutti i frutti particolarmente dolci quando abbinati ad altri cibi producono effetti energetici che si ripercuotono su psiche e sensualità, in quanto l’effetto degli zuccheri si unisce all’adrenalina messa in circolo da un momento di divertimento o romanticismo. Siete emozionati?

San ValentinoE per ultimo, la notizia più strana nel mondo, anche i formaggi possono avere effetti stimolanti, in particolare quelli dal sapore forte come il parmiggiano, il motivo è ancora da scoprire ma molti siti web consigliano di accompagnare la tavola di San Valentino con una bella fetta di Parmigiano. Bè che dire, più che buon San Valentino, buon appetito e ricordatevi di non dirlo a tavola, si dice che sia maleducazione e in un altro articolo vi spiegheremo perché 😉