martedì , 17 ottobre 2017
Lo sai che....

Colombia: ecco la casa dei Flintstones

casa dei Flintstones

In Colombia, il noto architetto Ottavio Mendoza ha realizzato una nuova scultura, ovvero il sessantaquattrenne ha costruito la sua casa in ceramica. Stiamo parlando di una casa in terracotta, molto simile a quella dei “Flintstones” che è stata costruita vicino alla nota città Villa de Leyva. Si tratta di una casa realizzata interamente a mano, costruita soltanto con argilla, e poi cotta con il sole. Proprio per la sua “bizzarra” forma, e il materiale con cui è stata realizzata, è stata definita dagli abitanti della città la casa dei “Flintstones“. Questa casa è di circa 500 metri quadri. All’esterno possiamo notare un bel giardino, con uno sfondo fantastico, le montagne. Per non far mancare nulla, la casa è dotata anche di tecnologie moderne, come i pannelli solari, così da poter avere l’acqua calda, scelta obbligata per l’architetto attivista ambientale. Parlando sempre d’interni possiamo trovare, piastrelle a mosaico, due piani, una cucina utilizzabile. La notizia incredibile è che quasi tutto è fatto di argilla. Oggetti come utensili, ma anche il tavolo stesso, sono fatti di quel materiale.

Per quanto riguarda i boccali, questi sono stati fatti utilizzando il vetro riciclato, mentre le varie lampade, con altri rifiuti riutilizzati. Quanto tempo ci ha impiegato? Ben 14 anni! L’obiettivo del signor Mendoza era quello di far capire al mondo che la terra può essere facilmente utilizzabile anche nelle abitazioni. Questa risorsa, ovviamente, è naturale, economica ed è alla portata di tutti. Per puntualizzare ancora di più il concetto, ci tiene a precisare che la casa non ha neanche un pò di cemento o altri materiali utlizzati di solito per la costruzione di case.

Per poterla visitare, lui chiede solo 3,50 dollari. Anche questa è decisamente una spesa sostenibile!

Penso che, continuando così, sempre più persone opteranno per i materiali che tutelano l’ambiente, soprattutto se possono risparmiare.