lunedì , 20 novembre 2017
Lo sai che....

Cos’è il Triduo Pasquale?

triduo di pasquaCon il termine Triduo Pasquale, indichiamo l’insieme delle celebrazioni della chiesa cattolica che concludono la Settimana Santa. Durante questi tre giorni, non ci si prepara alla Pasqua, ma viene celebrata l’istituzione dell’Eucarestia, ovvero gli eventi del Mistero pasquale di Cristo.

Inizialmente, durante la Settimana Santa si svolge il sacerdozio ministeriale, poi la passione, la morte, la discesa agli inferi e la resurrezione di Gesù. Il giovedì Santo vi è la ‘Messa in Coena Domini‘; il venerdì Santo viene presentata l’Azione liturgica pomeridiana‘; il sabato Santo è il momento della Veglia pasquale, mentre la domenica si svolge la celebrazione della Pasqua.

Oltre ciò, il Triduo pasquale è basato su una struttura cronologica dei fatti del giorno di Pasqua, ovvero facciamo riferimento alle ore nelle quali Cristo ha compiuto il mistero della Redenzione. Questi momenti liturgici, sono celebrati dalla Chiesa cattolica in concomitanza di tre grandi ore: l’ora della cena pasquale; l’ora della morte in croce e la notte della Resurrezione. Durante questi tre momenti, si svolgono le celebrazioni maggiori del Triduo, ovvero: la Messa del giovedì Santo, la celebrazione della Passione, la morte del Signore e la Veglia pasquale che viene svolta durante la notte Santa in cui si celebra la Resurrezione di Cristo.

Inoltre, possiamo affermare che il Triduo pasquale è caratterizzato da un altro elemento strutturale. Stiamo parlando del processo di ‘drammatizzazione‘ degli eventi della vita di Gesù. Tra gli eventi di drammatizzazione liturgica, notiamo: la processione delle palme; la lettura della storia della passione con più ministri; la lavanda dei piedi e la processione della reposizione Eucaristica durante la sera del giovedì Santo; l’adorazione della Santa Croce del venerdì Santo ed infine la preparazione del cero pasquale e il rito del lucernale della Veglia.

Per di più, il Triduo Pasquale è caratterizzato da un terzo elemento, ovvero la ‘unicità‘  delle celebrazioni di Pasqua. Durante questo evento, tutti i gruppi religiosi e laicali si uniscono per la celebrazione dei solenni riti del Triduo.