martedì , 23 ottobre 2018
Lo sai che....

Un cuore matto. Uomo torna in vita dopo 45 minuti di decesso.

Un cuore matto. Uomo torna in vita dopo 45 minuti di decesso: Incredibile ma vero: un uomo di 37 anni originario dell’Ohio è tornato in vita  a  45 minuti distanza dalla sua morte. Sotto gli occhi increduli  dei medici il suo cuore è tornato a pulsare regolarmente. Lo straordinario evento è avvenuto lo scorso 23 agosto ed è stato riportato prontamente dal New York Daily News. Tony Yahle, questo è il nome dell’uomo, è stato ricoverato in ospedale dopo che la moglie Melissa aveva notato una difficoltà di respirazione e chiamato il 911.

Il personale di soccorso lo ha trasportato  al Kettering Medical Center, dove i numerosi tentativi effettuati dall’equipe medica per stabilizzare il cuore non sono andati a buon fine. Stavano per annunciare la triste notizia ai familiari, quando miracolosamente il cuore dell’uomo ha ripreso a battere normalmente. Il cardiologo Dr. Raja Nazir ha dichiarato: ” Ci siamo guardati tristemente rassegnati, nonostante avessimo usato tutti gli strumenti a nostra disposizione non c’era più nulla da fare” aggiunge “Poi è successo un miracolo.

Negli ultimi 20 anni non ho mai visto niente di simile. Nessun mio paziente che è stato dichiarato morto è tornato in vita”.  Tony Yahle, meccanico trentasettenne,  non aveva mai avuto problemi di cuore. I medici specialisti sono ancora sconvolti per l’accaduto, ed hanno convenuto che si è trattato di un vero miracolo in sala operatoria. Il diretto interessato ha dichiarato: “ Nessuno sa dare una spiegazione a quello che è accaduto, posso solo dire che c’erano molte persone che pregavano per me”.

Inserisci un commento