sabato , 20 ottobre 2018
Lo sai che....

Dito medio di fronte a casa: la vendetta di un ex marito ferito

dito-medioUn uomo di Detroit si è vendicato in modo bizzarro: dopo aver comprato casa di fronte alla ex moglie, ha installato nel giardino un dito medio gigante. Si dice che la vendetta va assaporata con calma: probabilmente Alan Markovitz, cittadino statunitense di Detroit, ha preso alla lettera questo detto. Dopo essersi separato dalla moglie, ha atteso che si liberasse la casa al suo fianco: una volta acquistato l’appartamento ha messo in scena la sua vendetta. Alan, infatti, ha fatto installare un enorme dito medio nel centro del suo giardino: la “statua” è posizionata in modo che sia visibile da qualsiasi angolatura. Inoltre, per non farsi mancare nulla, ha ideato un sistema di illuminazione che evidenzi il dito medio anche di notte. La bizzarra vendetta è stata subito fotografata dalla figlia della ex moglie di Alan Markovitz, e pubblicata sulla sua pagina di Twitter. Di sicuro la ex moglie di Alan non l’avrà presa molto bene. In questi casi, solitamente, il lato umoristico delle persone svanisce…soprattutto se si tratta di ex fidanzati o mariti! Visto, invece, dall’esterno, il “gesto” di Alan Markovitz fa proprio sorridere: l’uomo, proprietario di un noto streap club della città, ha trovato la soluzione migliore per ricordare alla ex moglie la loro unione. Averlo come vicino sarà già un sacrificio non indifferente, ma vedere anche la sua vendetta da ogni lato della casa…forse è esagerato! Ad Alan Markovitz va, forse, dato un riconoscimento: l’uomo è riuscito ad applicare il termine “vendetta” ad una situazione unica nel suo genere. La sua statua, infatti, in poche ore è diventata l’oggetto più cliccato in rete, e la sua notizia è apparsa ovunque: Alan Markovitz, oltre a farsi ricordare dalla ex moglie, verrà sicuramente pensato da molti internauti. E chissà che il suo gesto non venga presto seguito da altri: attendiamo nuove statue da mostrare!

Inserisci un commento