giovedì , 19 ottobre 2017
Lo sai che....

Dona abbracci gratis: un uomo saudita è stato arrestato

arresto-galeraVi è mai capitato di trovare qualcuno che vi donasse…abbracci gratis? In Arabia Saudita è successo, ma il protagonista di questa vicenda è stato subito arrestato. Ma andiamo con ordine: due uomini (di cui non sono state rese note le generalità) si sono presentati in diverse piazze con un cartello tra le mani. Gli uomini offrivano abbracci gratis. I protagonisti di questa curiosa vicenda sono stati intervistati, ed hanno spiegato di essere dei membri della Free Hugs Campaign, un movimento che l’obiettivo di rallegrare la vita delle persone, soprattutto nei grandi centri. E per farlo utilizza il mezzo più comune: un abbraccio…rigorosamente gratis! Purtroppo, i due malcapitati sono stati subito arrestati dalla polizia. Molti cittadini presenti si sono detti contrariati dall’arresto, ma i portavoce delle forze dell’ordine hanno subito spiegato il gesto: quest’oggi questi due uomini potevano donare abbracci gratis. Domani, magari, regaleranno un bacio gratis e poi si passerà al sesso. Nel paese, come è tristemente noto, vige una legge islamica molto rigida e severa: anche le pene lo sono, e la maggior parte segue letteralmente le regole della buona società. Questi due uomini, però, hanno solo cercato di rallegrare la vita degli altri: i protagonisti di questa vicenda volevano solo far tornare il buonumore alla popolazione. E per farlo hanno utilizzato un  gestp molte volte dimenticato oppure sottovalutato: un abbraccio sincero, disinteressato e…gratuito! Probabilmente, i due uomini arrestati si sono sentiti comunque fieri della loro azione: molte persone li hanno difesi, ed hanno trovato innocua la loro pacifica manifestazione d’amore. Un intento, purtroppo, finito con la carcerazione: ad oggi non sappiamo ancora la pena definitiva dei due uomini, ma siamo certi ceh anche in galera non si rifiuteranno di donare un abbraccio!