mercoledì , 16 agosto 2017
Lo sai che....

Donna rischia di morire dopo un piercing

piercing guancia

Da un pò di anni, si è diffusa in tutto il mondo la moda dei piercing, e molte sono le persone, soprattutto in giovane età, che si sottopone a questa “tortura” che, delle volte, non va a buon fine e, in questo caso, qualcuno rischia di morire. Questo è il caso di Tammy Caulfield, una ragazza di 25 anni che qualche giorno fa ha rischiato la vita dopo essersi fatta un piercing. Infatti, la ragazza è stata ricoverata d’urgenza in ospedale dopo il nuovo piercing, poichè era caduta dal marciapiede di una strada e stava soffocando a causa dell’abbondante fuoriuscita di sangue.

Di fatti, il piercing che Tammy aveva deciso di farsi, ovvero sulla guancia, le aveva perforato un’arteria che le ha provocato una rilevante perdita di sangue.Tammy aveva speso solo £ 20,00 per un piercing ad entrambe le guance, tuttavia due giorni dopo ha rischiato di morire dopo che la guancia sinistra aveva iniziato a sanguinare eccessivamente. La ragazza aveva perso ben 4 litri di sangue, rispetto ai 7 che possiede una donna media. Inoltre, durante un’intervista, la ragazza ha affermato: “Ci sono voluti circa cinque minuti per bucare ogni guancia, ma dopo, il sangue ha iniziato a gocciolare fuori ed è peggiorato nei giorni seguenti. La mia bocca continuava a riempirsi di sangue. Quando sono arrivata in ospedale, le infermiere hanno detto che sarei morta se avessi tolto la barra di metallo del piercing. Il dottore ha detto che era il peggior caso di sanguinamento del viso che avesse mai visto. Se non fossi venuta in ospedale, sarei morta dissanguata“.

Oltre ciò, la ragazza ha voluto parlare apertamente del suo caso, per far capire ai giovani i pericoli che si possono correre per un piercing. Infine ha spiegato: “Voglio aumentare la consapevolezza dei pericoli e dire alla gente di farsi fare i piercing solamente da un professionista di fiducia. Non credo che farò mai un altro piercing“.