mercoledì , 18 luglio 2018
Lo sai che....

Donna si opera per essere la “Jessica Rabbit” in persona

Penny-Brown_01_1998058a

E dopo la Barbie Umana e il Superman, ecco a voi Jessica Rabbit in persona. Questa è la storia di una ragazza di 25 anni, Penny Brown, proveniente da Canberra, che ha deciso di sottoporsi a diverse operazioni chirurgiche per assomigliare “in tutto” e “per tutto” alla famosa moglie di Roger Rabbit, ovvero Jessica rabbit.

La ragazza in questione, è una “Youtuber” nata in Australia che erò attualmente vive in una piccola isola del Giappone, che fin da piccola ha avuto un “chiodo fisso“, ovvero quello di assomigliare fino ad “essere” Jessica Rabbit. In un’intevista la ragazza ha affermato: “Sono sempre rimasta ossessionata da Jessica Rabbit sin da piccola. Credo che sia incredibilmente sexy e nelle sue forme ci sia una potenza incredibile che dà forza al personaggio.

Io ho sempre desiderato di essere come lei, quando avevo cinque anni già pensavo di rifarmi il seno. Così ho deciso di chiedere aiuto alla chirurgia plastica. Adesso ho un seno enorme, forse anche troppo. Si, forse ho esagerato perchè è davvero enorme ma io mi piaccio così”. Il suo seno è aumentato davvero di tante taglie, infatti dalla 34 è arrivato alla 42, ovvero una sesta italiana che tra l’altro lei considera ancora piccola.

L’ormai  nota Penny Brown, sul suo canale di YouTube, dá delle dritte a tutte le ragazze del mondo, per esaltare le loro forme e quindi la loro bellezza. Ovvero, la ragazza consiglia di acquistare ed utilizzare reggiseni più stretti e abiti molto particolari, in questo modo sarà possibile essere più appariscenti, soprattutto vi è la possibilità di mostrare il proprio davanzale.

Oltre ciò, la Jessica Rabbit in carne ed ossa, ha dichiarato che quando va in giro, tutti si fermano ad osservarla ed a scattare qualche foto “ricordo“. Inoltre, nell’intervista Penny ha raccontato: “Ci sono pesone che hanno minacciato di uccidermi a causa del mio aspetto fisico che essi reputano troppo esagerato. Io non penso sia un male avere una fisicità del genere e mi reputo davvero molto sexy e attraente“.

Inserisci un commento