martedì , 12 dicembre 2017
Lo sai che....

Francia: uccide il marito e ne cucina gli organi

uccide il marito e cucina gli organi

La notizia shockante arriva dalla Francia, dove una donna algerina di 71 anni, moglie e madre di 10 figli, ha ucciso suo marito a colpi di pestello, ha fatto a pezzi il cadavere e lo ha fatto cuocere in una pentola. La donna ha posto nel pentolone il cuore, il naso e gli organi genitali del marito e li ha fatti cucinare.

L’assassinio è avvenuto a Longwy, una piccola cittadina nell’Est della Francia tra il 21 e il 22 Maggio, tuttavia la donna è stata fermata ed arrestata quasi subito dopo l’omicidio del marito, proprio perchè aveva ancora addosso gli abiti intrisi di sangue ed alcuni resti del corpo del marito. Tuttavia, solo pochi giorni fa è stato scoperto che la donna ha cucinato gli organi.

Gli inquisitori fin da subito hanno affermato che la vittima è stata uccisa con un pestello da cucina che si utilizza per schiacciare le spezie. Oltre ciò, gli inquirenti hanno dichiarato che la donna ha fatto cuocere i vari organi in una pentola, ma non è ancora chiaro se li abbia mangiati o poi buttati. Infatti, una fonte ha affermato: “Ha fatto cuocere il cuore, il naso e gli organi genitali in una pentola, ma non si sà se li abbia mangiati”.

Per di più, il suo avvocato, Caroline Depretz ha dichiarato che la donna è “Come Hannibal Lecter al femminile”. Oltre ciò, la fonte ha spiegato: “Apparentementesiamo di fronte ad una furiosa crisi di follia, secondo cui la donna soffre di disturbi deliranti”. Inoltre, è stato appreso che durante l’intero periodo di fermo, la donna algerina non ha conferito nulla riguardo all’omicidio. Da quel periodo, è stata sotto sorveglianza in una clinica psichiatrica di un Penitenziario transalpino.

Per di più, il suo avvocato ha spiegato: “Prima dei fatti, pare che avesse dei disturbi di personalità che non sono stati curati. Ci si può chiedere se non abbia completamente perso la testa”. Inoltre, per quanto riguarda l’omicidio, è stato affermato che la donna ha ucciso il marito per paura, da una fonte molto vicina ai fatti è stato appreso che la donna non ha dato spiegazioni e non ha voluto fornire nessun movente. La donna è stata arrestata con accusa di omicidio e occultamento di cadavere.