martedì , 26 settembre 2017
Lo sai che....

Il peperoncino più piccante al mondo? Una classifica svela il mistero

Moruga_ScorpionSapevate che ogni anno viene stilata una classifica sul peperoncino più piccante al mondo? Sembra quasi un’assurdità, ma in realtà non lo è. In cucina siamo abituati ad osare fino al tipo più comune, ovvero l’Habanero, senza sapere esattamente quanto possa essere piccante sulla pasta o all’interno di una pietanza. Da oggi, invece, diventerete dei grandi esperti di peperoncini e saprete esattamente distinguere la piccantezza di uno o dell’altro. Prima di tutto, però, dobbiamo precisare che il grado di piccantezza viene misurato in Scoville Heat Units (SHU): questa unità di misura calcola la quantità di capsaicina presente all’interno di ogni peperoncino. Al quinto posto della nostra speciale classifica troviamo l’Habanero Red Savina: possiede dai 350.000 a 577.000 SHU, ed è piccolo nella forma e pieghettato. Fino a poco tempo fa era considerato il più piccante in assoluto, ma ben presto il suo primato è stato largamente superato. Al quarto posto, invece, si trova il Naga Jolokia o Bhut Jolokia: possiede dagli 855.000 a 1.041.427 SHU, e proviene dall’India. Viene comunemente chiamato “Ghost pepper”. Continuando la scalata della nostra classifica, troviamo sul gradino più basso del podio il Naga Viper: esso possiede ben 1.382.118 SHU. E’ nato in serra dall’unione di due diverse “razze”: questo peperoncino è l’incrocio tra Naga Morich e il Trinidad Scorpion. Al secondo posto abbiamo il terrificante Trinidad Scorpion Butch T: al suo interno sono presenti ben 1.463.700 SHU. Fino allo scorso anno era considerato il peperoncino più piccante al mondo, e proprio per la sua pericolosità era consigliato l’uso di una mascherina durante la cottura dei cibi, e di protezioni idonee mentre lo si maneggiava. Un vero diavolo di peperoncino, scalzato dalla vetta dal Moruga Scorpion con 2.009.231 SHU. Questo è il vincitore della nostra classifica: un peperoncino altamente piccante e, direi, immangiabile. Se, però, non siete ancora convinti della piccantezza di queste cinque varietà, vi forniamo un metro di paragone infallibile. In cucina si usa molto spesso il tabasco: è stato calcolato che questo ingrediente contenga al suo interno “solo” 30.000 SHU (ovvero le Unità Scoville). Ora potete fare il vostro confronto, e da oggi fate attenzione quando decidete di farvi una piatto di spaghetti aglio, olio e…peperoncino!