sabato , 20 ottobre 2018
Lo sai che....

Il ponte crolla a causa del suo camion: uomo costretto a pagare multa centenaria

ponteChi rompe, paga! Queste poche parole, molto spesso, servono a tenere a bada i bambini che toccano in continuazione oggetti o giocattoli nei negozi. Purtroppo, la stessa cosa è capitata a Zhang Wenjun: l’uomo per vivere fa il camionista, e trasporta sabbia in giro per il paese. Un giorno, però, per lavoro ha attraversato un ponte con il suo camion, e ben 150 tonnellate di sabbia: il ponte, però, non ha retto al peso e ora l’uomo dovrà risarcire lo Stato. Una notizia incredibile: la moglie del trasportatore (intervistata da un’emittente locale) si è detta disperata a causa della pena. Zhang Wenjun, infatti, è l’unico che lavora in casa; la coppia, poi, ha due figlie e la madre dell’uomo a carico. Come faranno a pagare un’ingente somma di denaro? Già, perchè l’uomo dopo che ha attraversato il ponte con il camion, si è visto letteralmente crollare la strada dietro di lui. Zhang Wenjun è stato, quindi, processato ed inizialmente la pena prevedeva il pagamento di 15,6 milioni di yuan. In appello, però, la cifra è stata ridotta “solo” a 2,7 milioni di yuan più tre anni di reclusione: la somma totale da versare per pagare il ponte sarebbe pari a circa 100 anni di stipendi annuali di Zhang Wenjun. Ora si capisce il motivo della disperazione della moglie! Tuttavia, questa storia ha fatto anche molto scalpore in quanto la gente sospetta che  Zhang sia solo un pretesto per nascondere l’amara verità: il ponte poteva essere stato costruito con materiali altamente scadenti. Se così fosse, l’uomo rappresenterebbe solo un alibi contri i veri colpevoli. Le autorità, al momento, non hanno rilasciato dichiarazioni in merito, e se le cose restassero così Zhang Wenjun sarebbe costretto a scontare la pena di 3 anni in carcere, e a pagare per il resto della sua vita una colpa…probabilmente inesistente.

Inserisci un commento