martedì , 17 ottobre 2017
Lo sai che....

Ingredienti disgustosi che non sapevamo di mangiare

ingredienti alimentari da non immaginareOgni giorno tutti mangiamo cose diverse, per la dieta, per la propria religione e per appagare il nostro gusto. Ma non sappiamo che molti alimenti che acquistiamo, presentano, al loro interno, degli ingredienti che mai ci saremmo immaginati. Infatti, il più delle volte, acquistiamo di tutto senza nemmeno leggere gli ingredienti che sono scritti sulla confezione dell’alimento che abbiamo appena comprato. Tra i vari ‘Ingredienti’ che possiamo trovare, abbiamo il ‘Castoreum‘ o ‘aroma naturale‘. Sapete cosa significa questo termine?

Il castoreum è un liquido presente nelle ghiandole anali di un castoro. E’ possibile trovare questo ingrediente in alimenti a base di vaniglia, proprio perchè questo liquido può sostituire la comune vaniglia. Sapevate che quasi sempre ingeriamo ossa di animali? Si, è così. Infatti, tra gli alimenti che contengono questo ingrediente, troviamo lo zucchero di canna. Questo tipo di zucchero, diversamente da quello normale semolato, è marrone. Per renderlo bianco, le aziende candeggiano e bruciano le ossa di mucca. In questo modo, queste vengono trasformate in ‘bone char‘ che viene aggiunto allo zucchero di canna per renderlo bianco. Sapevate che ogni giorno o quasi mangiamo capelli nei nostri alimenti? Eh si, è proprio così. Di fatti, secondo quanto appreso sul web, il ‘L-Cystein‘ che si trova in diversi preparati, è un composto formato da capelli umani. Questa sostanza è utilizzata come esaltatore di sapidità e lo troviamo spesso nei dolci come torte o ciambelle. Inoltre, mangiamo anche pelle di animali che le aziende spacciano per ‘gelatina’ alimentare’.

Gli alimenti che presentano la gelatina alimentare, sono molto grassi, poichè questa proviene dalla pelle del maiale. Possiamo trovare la gelatina animale nelle caramelle, negli yogurt, nei cereali e così via. E se vi dicessi che solitamente mangiamo vernici chimiche? Proprio così! Nei prodotti che acquistiamo nei vari supermercati, ne possiamo trovare alcuni che presentano sulla confezione d’acquisto: ‘Biossido di Titanio’. Possiamo trovare queste sostanze negli alimenti come condimenti per verdure ed insalate. Inoltre possiamo trovare anche del catrame e dell’olio di carbone. Sulle confezioni d’acquisto lo troviamo sotto la voce: colorante alimentare. Peli di topo?

Si, anche questi fanno parte di tutto quello che mangiamo. Effettivamente, è possibile trovare peli di queste creature nel cioccolato, nella cannella o addirittura nel burro d’arachidi. Colla di pesce, o più semplicemente VESCICA di pesce. Molti alimenti possiedono questa sostanza che si trova nelle vesciche dei pesci. Gli alimenti che contengono questo prodotto, sono: la birra, le caramelle, i dolci e così via. Oltre ciò, nelle gomme da masticare troviamo il biodisel elencato sotto forma di: butilifrochinone terziarioTBHQ‘. Sapevate che nelle caramelle che ingeriamo, sono presenti le secrezioni d’insetti? Eh già, le aziende lo chiamano ‘Smalto di pasticceria‘ ed è utilizzato per rivestire le caramelle e farle sembrare più lucide.