martedì , 11 Dic 2018
Lo sai che....

Invenzioni particolari: il furgone fatto di ghiaccio

furgone-ghiaccioSe vi domandate a cosa possa servire un furgone realizzato interamente con il ghiaccio, non vi resta che continuare a leggere.Canadian Tire è l’azienda che ha costruito questo piccolo gioiello di ghiaccio. Per realizzarlo ci sono volute ben 7 tonnellate di ghiaccio, e il modello di riferimento è stato un Silverado GMC del 2005.

Si tratta del primo furgone al mondo realizzato completamente con il ghiaccio: per cercare di evitare scioglimenti durante i vari tragitti di prova, poi, sono state montate delle ventole di aspirazione addizionali. In questo modo, si è riusciti ad allontanare l’aria calda dal motore, ed evitare quindi lo scongelamento del mezzo. Solo le parti più critiche (e fondamentali) non sono state modificate. Dopo questa piccola spiegazione riguardante le caratteristiche tecniche del mezzo, passiamo invece ai motivi che hanno spinto la Canadian Tire a realizzare un mezzo simile.

L’idea, in realtà, è nata per promuovere una batteria di loro invenzione capace di resistere a temperature estremamente rigide. E, si sa, in  Canada si possono trovare temperature polari! Ad ogni modo, per dimostrare la validità del prodotto, la batteria è stata anche congelata a meno 40°, prima della messa in moto del mezzo. Infine, il veicolo ha percorso vari chilometri per dimostrare la validità e la fondatezza del prodotto. Nel frattempo, però, la guida del veicolo è stata ripresa per uno spot pubblicitario. Infine, il furgone di ghiaccio è stato fatto sciogliere in un capannone. Non sappiamo se la pubblicità sia già stata messa in onda, o se il prodotto pubblicizzato sia già in commercio, ma sappiamo bene le reazioni ottenute dopo aver letto la notizia! Sgomento, incredulità e incertezza: siamo certi che una pubblicità simile funzionerà? Probabilmente, nel nostro paese non otterrebbe lo stesso successo. Ma in Italia, si sa,…le temperature polari le vediamo solo in tv, proprio come i furgoni ghiacchiati!

Inserisci un commento