venerdì , 25 maggio 2018
Lo sai che....

Lascia i rubinetti aperta per protesta: crea una cascata di ghiaccio

cascata-ghiaccioLa notizia che vi stiamo per raccontare ha dell’incredibile: un uomo ha lasciato il rubinetto di casa aperto e ha creato un’enorme cascata di ghiaccio davanti al proprio palazzo. Il gesto non è stato fatto da un folle, o da una persona smemorata: Wen Hsu, il protagonista di questa storia, per ben 35 anni ha vissuto in un palazzo di Jilin, cittadina situata nel Nord-Est della Cina. Il 58enne, però, si è visto quasi buttato sulla strada da una società molto potente. Quest’ultima, ha acquistato tutti gli appartamenti del palazzo di Wen Hsu con l’obiettivo di costruire un nuovo centro commerciale. Molti condomini hanno accettato subito la misera offerta della società, in quanto hanno creduto inutile lottare: il 58enne cinese, però, no. Per attirare l’attenzione sul suo problema ha lasciato aperto i rubinetti del suo appartamento. Non contento, ha anche aperto tutte le finestre di casa. Wen Hsu, in questo modo, è riuscito a creare un’enorme cascata di ghiaccio situata proprio sul lato frontale del suo palazzo: questo suo gesto ha attirato l’attenzione dei media e delle autorità locali. Proprio queste ultime hanno agito sulla società che stava acquistando gli immobili, obbligandola a proporre una cifra che consentisse a Wen Hsu di vivere dignitosamente da un’altra parte. La storia di questo cinese ha sicuramente dell’incredibile: non tanto per il gesto, quanto per la cascata gigantesca che è riuscito a creare. Tuttavia, Wen Hsu ha anche lasciato una lezione di vita importante: bisogna lottare fino alla fine per vedere realizzati i propri sogni. Il protagonista ci è riuscito, e ce lo immaginiamo comodamente seduto nel suo nuovo appartamento…ovviamente sprovvisto di cascata! Giusto per la cronaca: proprio la cascata, che Wen Hsu ha creato, non ha per nulla dato fastidio agli altri condomini. La maggior parte di essi, infatti, erano già andati via, mentre per il paese è diventata un’attrazione!

Inserisci un commento