martedì , 19 settembre 2017
Lo sai che....

Lasciata all’altare, decide di sfogarsi in questo modo

Vi siete mai chiesti cosa sareste disposte a fare se, una settimana prima del vostro matrimonio, il futuro sposo decidesse di lasciarvi? Stiamo parlando di un’ipotesi remota, ma che a qualcuna è purtroppo capitata: lei si chiama Shelby Swink ed ha vissuto questo tremendo momento. Eppure, lo ha trasformato in una festa: ecco come.

Shelby aveva conosciuto il fidanzato nel 2011, dopo qualche anno avevano deciso di sposarsi. La giovane voleva una festa perfetta (come tutte le spose, insomma), e per questo si era data anima  e corpo alla sua preparazione. Una settimana prima del fatidico sì, però, il fidanzato le ha confessato di non amarla, e l’ha piantata.

altare

Per Shelby iniziano giornate davvero brutte: “I miei sogni di sposarmi, e avere figli con quello che pensavo fosse l’uomo che cui avrei passato il resto della mia vita, erano svaniti –  ha spuegato al giovane – Ero sotto shock completo e non avevo idea di cosa pensare o fare. Ero intorpidita…”

Alla fine, però, Shelby non si è persa d’animo ed ha deciso di vivere lo stesso la sua festa: appoggiata dai genitori, Shelby ha dato vita ad una battaglia con i colori. Ho deciso che non avrei lasciato che l’ errore del mio exfidanzato di lasciarmi andare mi rovinasse la vita – ha spiegato – Nel momento in cui il primo secchio di vernice ha colpito il mio vestito mi sono sentita libera.

altare1

Alla festa hanno partecipato i genitori, e gli amici di Shelby. E il risultato finale è stato un album indimenticabile. Ma cosa direbbe, oggi, la giovane al suo ex fidanzato? Le parole di Shelby, siamo certi, faranno riflettere i più: “Gli direi grazie per avermi spinta a realizzare questo giorno con tutte le mie forze. Grazie per avermi insegnato che nessuno può togliere la mia felicità. Grazie per avermi permesso di andare avanti, così che io possa un giorno sperimentare il vero amore. GRAZIE!

altare3