mercoledì , 24 ottobre 2018
Lo sai che....

Mandela rinasce nel presepe di San Gregorio Armeno

La morte di Mandela ha lasciato tutti sbigottiti e senza parole. Nonostante fossimo a conoscenza delle sue difficoltà di salute e l’età avanzata è stata dura accettare la sua scomparsa, l’addio di un eroe dei nostri tempi. Napoli, però, è famosa per la sua capacità di ridere e sorridere e tentare di sdrammatizzare sulle situazioni anche tristi e, come negli altri casi, pure stavolta ci ha dato prova della sua simpatia. Ne è una dimostrazione la statuina di Mandela costruita a S. Gregorio Armeno (famosa per essere la “via dei presepi”) ed esposta sugli scaffali delle botteghe di  Genny Di Virgilio e Marco Ferrigno. L’ho raffigurato col sorriso – spiega Ferrigno – che l’ha sempre contraddistinto”. Insieme a Mandela compaiono altri grandi della storia, della musica e della spettacolo come Lucio Dalla, Rita Levi Montalcini, Elvis Presley, Pavarotti e Papa Francesco. Se vi piacciono i presepi e volete ammirare quello napoletano , dovete assolutamente visitare questa famosa strada dei produttori di presepi, nel centro storico di Napoli. Oltre alle figurine Gesù e Madonna troverete anche le copie dettagliate di tutti gli oggetti per la casa, delizie gastronomiche , animali esotici e i politici a volte anche caricaturali. Durante il periodo natalizio, più di mezzo milione di turisti arrivano da ogni luogo per ammirare le figurine in miniatura originali e i negozi in questa strada sono particolarmente trafficati. Tuttavia, la maggior parte dei negozi sono aperti tutto l’anno, potete prendervela con calma e andare a dare un’occhiata in giro anche dopo Capodanno. Napoli è una città davvero bella e a Natale si riempie di colori e luci magiche che chiunque almeno una volta nella vita dovrebbe ammirare. Se queste vacanze non sapete dove andare e avete voglia di fare un giro non dimenticate di scappare a Napoli per un po’ di divertente shopping in compagnia. E non perdetevi le statuine!

Inserisci un commento