lunedì , 21 maggio 2018
Lo sai che....

ManServants: affitta il tuo “uomo schiavo”

ManServants affita il tuo uomo schiavo

Ogni donna ha un desiderio, ma quale? Quello di avere un uomo al suo servizio, che sia in grado di esaudire tutti i desideri. Così, da oggi, tutte le donne di ogni età avranno la possibilità, sul noto sito web “ManServants“, di poter affittare un “uomo-schiavo” che sarà in grado di esaudire ogni desiderio, come ad esempio massaggini anche ai piedi, semplice compagnia, coccole ed addirittura questo “schiavo“, al contrario di un normale fidanzato brontolone ed annoiato, accompagnerà ogni donna o ragazza a fare shopping, parliamo proprio di uomini che obbediscono agli ordini.

Quindi, se siete stanche di non poter “comandare” troppo il vostro uomo, e siete troppo esigenti, recatevi sul sito web ed affittate immediatamente il vostro “schiavo” che esaudirà ogni vostra richiesta. L’azienda, che ha avuto questa “geniale” idea, ha sede a San Francisco ed è fortemente convinta di poter riuscire a rendere felice tutte le donne che, “da tempo“, desiderano un uomo che faccia lo schiavetto e che sia in grado di soddisfare ogni voglia e desiderio di una donna troppo esigente.

Quanto all’idea,  nasce dall’  esigenza, collega dei fondatori dell’impresa, che per il suo addio al nubilato aveva respinto l’idea di uno spogliarello maschile, ma aveva richiesto la presenza di un uomo “schiavo” che facesse tutto quello che gli veniva chiesto: ovvero doveva comportarsi come un cameriere o come il padrone di casa della donna. Le donne saranno servite proprio in tutto e, per di più, questi uomini non sono dei normali uomini “appanzati“, barbuti etc, ma sono dei veri e propri “principi azzurri“: alti, muscolosi, biondi, occhi azzurri, o per chi preferisce mori, occhi verdi e così via.

Per quanto riguarda gli obblighi che saranno imposti, questi prevedono: complimenti da fare alla donna, addirittura per ogni 15 minuti, servirla portandole la borsa, farle le foto, tutte quelle che vuole, accompagnarla per gli acquisti e persino accompagnarla a casa in braccio se sarà stanca delle troppe passeggiate, proteggerla con l’ombrello se fuori piove ed anche servirla in piscina. Quindi,   questi uomini saranno dei veri e propri servitori, ma sul sito web di MenServants è stato specificato che sono esclusi “favori sessuali“, quindi niente sesso.  “Un servo mantiene il suo pene nei pantaloni” recita lo slogan.

Gli uomini saranno “personalizzabili“, cioè le donne avranno anche la possibilità di poter decidere a quale “star” deve assomigliare il suo uomo e potrà anche cambiargli il nome. Ma, come ogni cosa, anche questo ha un prezzo, che però non è stato ancora comunicato sul sito di MenServants. Tuttavia i costi e tutti gli altri dettagli, saranno resi pubblici durante il mese di Settembre, ovvero quando l’attività sarà aperta.

Inserisci un commento