giovedì , 16 agosto 2018
Lo sai che....

Milk Shake da 500 dollari: gli Stati Uniti non conoscono crisi

milk-shake-doroUn Milk Shake da 500 dollari: questa è l’ultima trovata statunitense! Sappiamo bene che gli americani amano lo sfarzo e l’esagerazione: abbiamo, da sempre, esempi lampanti quali fast food con menù extra, oppure bibite imbottigliate in fustini da diversi litri. Insomma, negli Stati Uniti tutto ciò che è extra ed esagerato è sempre apprezzato e molto seguito. Questo, con grande probabilità, sarà stato il pensiero dei proprietari di “The Powder Room”, un nuovo caffè che vedrà la sua inaugurazione il prossimo 22 novembre. Nell’attesa di aprire le proprie porte ai nuovi clienti, i gestori hanno pensato bene di catalizzare l’attenzione su un Milk Shake da 500 dollari. La nota bevanda (il Milk Shake, appunto) sarà il prodotto di punta del caffè, e sarà composto da cioccolatini belga e foglie decorative d’oro (proprio come la ciliegina posta in alto). Infine, per bere questo buonissimo Milk Shake, verrà inserita una cannuccia con impressa una banconota da 500 dollari. Il Milk Shake punta a diventare la bevanda simbolo del locale, mentre i proprietari hanno in serbo altre sorprese “costose” per i propri clienti. Tuttavia, chi avrà 500 dollari a disposizione per qualche minuto di soddisfazione, potrà cercare di scoprire il mix di liquori che saranno versati all’interno della bevanda. Il Powder Room si appresta a diventare uno dei locali più esclusivi del paese: sulla scia di questa pubblicità, infatti, molti clienti cercheranno di assaporare questo singolare Milk Shake. I proprietari, però, non hanno fissato un prezzo casualmente: i 500 dollari prevedono, oltre ad uno squisito Milk Shake abbellito con foglie d’oro e realizzato con liquori sconosciuti, anche una decorazione particolare. La bibita in questione, infatti, avrà al suo interno un anello di Swarowsky (modello Nirvana Mountain) del valore di 190 dollari. Si potrebbe definire una colazione da Thiffany dei giorni nostri: il Milk Shake da 500 dollari diventerà la nuova  attrazione del paese? Non resta che aspettare il 22 novembre e seguire l’inaugurazione del The Powder Room!

Inserisci un commento