sabato , 18 agosto 2018
Lo sai che....

Perde 63 kg in un anno “grazie” alle umiliazioni subite durante il compleanno

perdepesoL’obesità è un problema molto serio, e che riguarda milioni di persone ( e purtroppo bambini) nel mondo. Tuttavia, una piccola percentuale di essi riesce a sconfiggere il problema. La molla, però, deve scattare da dentro. Ecco cos’è successo alla protagonista di questa storia.

Gemma Howard oggi ha 32 anni, ed ha un fisico assolutamente invidiabile. Tuttavia, quando aveva 21 anni era arrivata a pesare 158 kg. Un peso che lei non aveva mai visto in modo negativo, ma che le è stato fatto notare proprio durante il suo compleanno.

Per i suoi 21 anni, Gemma aveva deciso di festeggiare con i suoi amici inun locale. La serata procedeva nel migliore dei modi. Almeno fino all’arrivo della torta. In quel momento, il dj invita i suoi amici a cantarle la consueta canzoncina di “tanti auguri”.

Peccato che, al termine di essa, il dj aggiunga una frase poco felice: “Tanti auguri e complimenti per i tuoi 150 chili”. Un’umiliazione dolorosa che per anni ha tormentato gemma. La ragazza, in quel momento, ha fatto buon viso a cattivo gioco, ma nel suo intimo aveva solo voglia di scappare, fuggire e piangere.

In fondo, come darle torto? E’ davvero una brutta sensazione sentirsi umiliare (seppur in modo giocoso e goliardico) da un dj che nemmeno ti conosce. Da allora, la molla di Gemma è scattata. La ragazza non voleva assolutamente arrivare ai suoi 30 anni obesa, ed ha iniziato a seguire un regime dietetico molto rigido.

“Quell’umiliazione – ha raccontato Gemma – è stata la molla che mi ha spinto a perdere peso…Quelle parole terribili sono state nelle mie orecchie per anni. Ero terrorizzata di arrivare sovrappeso ai miei 30 anni”. E così, ad un anno dal suo traguardo Gemma perde ben 63 kg.

Per festeggiare la sua vittoria, la ragazza ha deciso di andare nello stesso locale: “Ho deciso di festeggiare i 30 anni nello stesso locale dei 21. Quando il dj mi ha visto mi ha fatto i complimenti e per me è stato davvero importante”. Questa sua vittoria personale ha apportato non solo un fisico nuovo per Gemma, ma anche la fiducia nelle proprie capacità perse da tempo.

Inserisci un commento