sabato , 18 agosto 2018
Lo sai che....

La Porsche “eco” a pedali

porsche a pedaliJohannes Langeder è il giovane austriaco ed inventore di una meravigliosa Porsche ecologica. Infatti, la macchina dell’uomo non ha una velocità da “Supercar”, ma riesce ad arrivare a 10 massimo 15 km/h. Sicuramente vi starete chiedendo per quale motivo una un auto, solitamente, così sportiva, abbia una velocità così limitata. Il motivo è perchè la macchina è a pedali.

Langeder è davvero entusiasta della sua nuova macchina che si è costruito da solo con del cartone e con il telaio di alcune biciclette, e dei tubi di plastica proprio per dare forma alla carrozzeria. Durante un’intervista Johannes Langeder ha spiegato: “Ha 24 marce, il che è notevole, e alla fine posso guidare la mia Porsche anch’io”. L’uomo ha anche raccontato che ha impiegato soltanto sei mesi per poter realizzare e completare la sua macchina.

Il prezzo ? il ragazzo, ha affermato di aver speso € 13,000. Stiamo parlando di una cifra alquanto accettabile rispetto ai € 150.000 che ci vogliono per una vera Porsche GT3, auto alla quale si è ispirato Langeder. Nonostante tutto, l’uomo ha ottenuto ottimi risultati. Per di più, Johannes ha raccontato che molte volte è stato fermato dalla polizia che scambiavano il veicolo per una vera e propria auto, e che, restando incuriositi e “sbalorditi” da quel veicolo, hanno controllato più volte l’auto prima di farlo partire nuovamente.

Ovviamente, questa bellissima “Auto” non attira solo la curiosità e l’attenzione degli agenti di polizia, ma molti passanti si fermano e ammirano il “Capolavoro”. Infine l’uomo ha spiegato che partecipa a molti eventi in giro per tutta l’Europa con il suo “eco” veicolo. Durante un’intervista ha affermato: “Voglio fare vedere che un’auto non deve per forza andare a benzina“. Dalle foto presenti, la sua macchina a pedali, è decisamente un risultato notevole anche per il denaro che ha speso.

Inserisci un commento