domenica , 23 settembre 2018
Lo sai che....

Preleva 1,5 mln di dollari per…giocare al casinò!

casinòQuello che è successo a Detroit ha quasi dell’incredibile. Un uomo è riuscito a prelevare 1,5 milioni di dollari dal bancomat di un noto casinò. Peccato che la somma presa l’abbia interamente giocata (e persa) sui tavoli verdi. Il protagonista di questa storia si chiama Ronald Page: l’uomo, un 56enne residente a Detroit, è pensionato e purtroppo malato di gioco. Ebbene si: la fortuna (o sfortuna) ha toccato con mano Ronald. L’uomo è riuscito a prelevare in tre giorni 1,5 milioni di dollari dal bancomat. Ovviamente, l’uomo non aveva quei soldi sul suo conto, ma la cosa più assurda è che è riuscito a prenderli a causa di una bug nel software dei bancomat del casinò. Ronald, quando ha visto di poter prelevare somme ingenti non si è certo fermato, e ha continuato a prelevare fino ad arrivare alla somma di 1.543.100 dollari che, ovviamente, ha speso sui tavoli del casinò in 2 settimane. E che regolarmente ha perso! La “truffa” è stata scoperta, e Ronald è stato fermato per appropriazione indebita di denaro. L’uomo, tutto sommato, dovrà scontare una pena piuttosto leggera: 15 mesi di carcere. Una volta uscito di prigione, però, dovrà restituire la cifra presa: all’uomo verrà trattenuta ogni mese una piccola cifra sulla sua pensione (che, giusto per capirci, si aggira intorno ai 2000 dollari). L’avvocato di Ronald ha cercato di difendere il suo assistito, spiegando alla corte che Page (in quel momento) era come un drogato che aveva trovato una riserva di cocaina gratuita. Il paragone, però, non deve essere piaciuto alla corte! Probabilmente, dopo questa avventura (che ricorderà a lungo…proprio come le rate da pagare), Ronald Page smetterà di giocare definitivamente…o almeno lo farà per i 15 mesi di detenzione che dovrà scontare!

Inserisci un commento