martedì , 17 ottobre 2017
Lo sai che....

Raccontare il Natale: a Monza il Natale colorato a fumetti

‘Raccontare il Natale’ con i fumetti: così si intitola l’esposizione in programma a Monza dal 7 dicembre fino al 6 gennaio. Superman, Topolino, Charlie Brown, e molti altri fumetti raccontano in un percorso mostra la festa della natività negli anni. Natale è speciale e un po’ magico per tutti e, quindi, anche il mondo del fumetto si è interessato a questo periodo dell’anno pieno di gioia e serenità. Quindi chi vuole vivere un pomeriggio natalizio diverso dal solito e questo vale per adulti e bambini, basta andare a Monza, dove sono esposte pubblicazioni originali dedicate al Natale, a partire dall’Ottocento fino ai giorni nostri. Si trovano testate popolarissime come il Giornalino della Domenica, il Corriere dei Piccoli, Il Monello e Tiramolla, storie di Natale create posatamente per i quotidiani. Molto suggestivi, coinvolgenti e preziosi sono i racconti degli anni Quaranta e degli anni Cinquanta, veri e autentici gioielli da collezione. Natale è in assoluto la festa più sentita e amata da adulti e bambini e questa mostra accontenta davvero tutti. “Raccontare il Natale” con i fumetti è una rassegna che racconta soprattutto storie natalizie a fumetti, da Gesù Bambino ai Re Magi, con Babbo Natale e la Befana. Si possono ammirare le illustrazioni de “Il Cantico di Natale” di Dickens scritto nell’1843, o classici della letteratura italiana per ragazzi come “Pinocchio”, “Peter Pan”, “Moby Dick”. Questa mostra molto speciale è organizzata dal Comune e della Fondazione Franco Fossati a Monza ed è un’ occasione per fare a Natale qualcosa di diverso e speciale, per recuperare un po’ di buon umore perduto per colpa di questo lungo periodo di crisi, che l’Italia sta attraversando. Cosa sarebbe il Natale senza l’allegria dei nostri personaggi colorati che non affascinano solo i bambini ma continuano ad attirare tantissimi adulti che, con la scusa dei figli, ne approfittano per un salto nel passato.