martedì , 11 Dic 2018
Lo sai che....

Ragazzi trasformano appartamento in piscina

Ragazzi trasformano appartamento in piscina

Questa è la “folle” storia di due ragazzi, provenienti da Oryol, in Russia, che per l’afoso caldo estivo e, non avendo la possibilità di andare al mare, hanno deciso di trovare un rimedio per il caldo eccessivo. Così i due ragazzi hanno deciso di trasformare il loro appartamento in una piscina. Infatti, la loro città è molto lontana dal mare e dalla spiaggia, e così hanno ben pensato di rinfrescarsi in casa, ma non con i condizionatori o con i ventilatori, ma con un metodo molto “fai da te” realizzando una piscina all’interno della loro abitazione. Ma, la domanda sorge spontanea? Come avranno fatto i due ragazzi a realizzare una piscina in casa? Che sarebbe il sogno di tutti, specialmente dei più piccini.

Tuttavia con un procedimento ben pensato e con estrema “semplicità” hanno riempito d’acqua tutto il loro appartamento sguazzandoci dentro come se fosse una vera e propria piscina. La procedura che hanno adottato i due “geni” non è stata poi così difficile: ovvero i due ragazzi si sono armati di nylon resistente, hanno “impacchettato” sigillando per bene tutti i mobili presenti nel loro appartamento, hanno aperto tutti i rubinetti dei lavandini, doccia, etc e via al divertimento!

La casa, tutta impacchettata si è riempita presto d’acqua, e così i ragazzi si sono letteralmente ripresi dall’afa estiva. Sul web sono presenti le foto dei due ragazzi che nuotano felici nella loro casa, senza porsi nessun problema come ad esempio quello di come faranno a svuotare l’appartamento dopo essersi divertiti?

Beh, forse non ci hanno pensato e si sono avventurati senza grossi problemi. Inoltre, anche altre persone, dopo aver visto in internet le loro foto, hanno deciso di “allagare” il proprio ufficio di lavoro per sperimentare il “divertimento“: tanto che non si sono nemmeno preoccupati dei mobili all’interno che ovviamente non sono i loro. Beh, certamente con il caldo eccessivo può essere stata un'”ottima” idea, ma sicuramente i due “geniacci” non avranno pensato a come eliminare tutta l’acqua presente nell’appartamento.

Certamente avranno svuotato tutta la casa con dei recipienti capienti, ma quante ore avranno poi impiegato? Sicuramente avranno faticato molto, e si saranno sudati nuovamente, ciò vuol dire che non è servito a nulla realizzare una piscina in casa, dato che la fatica maggiore è quella di svuotare tutto.

Inserisci un commento