lunedì , 11 dicembre 2017
Lo sai che....

Record assurdi: l’uomo arrestato più volte al mondo abita nel Kentucky

2012-06-04-11-46-40carcereIl mondo è bello perchè vario. Una massima che vale anche per i record del mondo. Tuttavia, quello che vi stiamo per raccontare è un primato da non imitare: il protagonista di questa storia, infatti, è stato arrestato per ben 1267 volte. Un record che, si spera, ad oggi pare non sia statp mai battuto. Ma andiamo con ordine: il detentore di questo assurdo primato si chiama Henry Earl. L’uomo è nato, e risiede, a Lexington (nel Kentucky), e il suo primo arresto risale al lontano 1970 quando aveva solo 20 anni: Henry venne sorpreso con un’arma addosso non dichiarata. La sua prima esperienza deve essere stata tranquilla e piacevole…dato che Earl continuò su quella strada. Per varie volte, infatti, è stato arrestato per piccoli reati, mentre recentemente si è “dato” all’ubriachezza molesta. Qualche settimana fa, infatti, è stato nuovamente arrestato con la stessa motivazione. L’uomo, nel corso della sua vita (vale a dire negli ultimi 45 anni di vita illegale), è riuscito ad accumulare circa  6 anni e mezzo di pene da scontare in carcere. E proprio in questo lugoo è una specie di piccola star: i detenuti conoscono bene la fama, e il record, di Earl. Ciò che ancora non è stato spiegato è se questo suo record possa essere paragonato anche nel mondo: Earl, infatti, di sicuro è l’uomo americano più arrestato, ma esiste una “versione” europea? Ad oggi non è ancora stato scoperto questo piccolo dettaglio. Tuttavia, se veramente esistesse un alter-ego, siamo certi che i due, insieme, non riuscirebbero a fare faville. Forse, invece, riuscirebbero il modo di farsi arrestare in due luoghi completamente differenti. Sarà, ma alla fine Henry Earl resta l’uomo più arrestato: le sue 1267 volte gli porteranno, almeno, una piccola medaglia da mostrare in carcere? O forse, qualcuno, ha già provveduto a recapitargli 1267…arance!