mercoledì , 22 novembre 2017
Lo sai che....

Reverendo effettua esorcismi via Skype: i demoni non hanno più tregua!

reverendoI numeri di esorcismi, in questi anni, stanno lentamente aumentando. Molti si rivolgono al parroco del paese, oppure cercano su internet chi li possa aiutare. Ed è proprio qui che compare il protagonista di questa storia. Si tratta di un reverendo residente in Arizona, di nome Scott Larson. L’uomo ha ammesso di esser in grado di liberare le persone, anche attraverso l’uso di un pc.

Scott Larson, il reverendo americano, ha ammesso di avere una nutrita schiera di affezionati fedeli. L’uomo, nel corso della sua vita, sembra abbia praticato più di 20 mila esorcismi, in 40 anni di “attività”. Un numero certo impressionante, ma ciò che sconvolge ancora di più sono le sue recenti dichiarazioni.

Per arrivare a “toccare” con la mano del Signore i fedeli posseduti dai demoni, ha inventato un metodo hi tech, in grado di esorcizzare anche attraverso Skype. Una dichiarazione che ha fatto molto discutere, soprattutto la Chiesa che lo sta monitorando con grande attenzione.

“In termini semplici- ha ammesso il reverendo – un esorcismo è il processo di espulsione di uno spirito dal maligno da un individuo che è stato in qualche modo invaso, rimandandolo all’inferno e liberando la persona.” Ora tutto ciò si potrà fare anche utilizzando un computer, e coprendo distanze illimitate.

La Chiesa, dopo aver sentito la “novità” del reverendo Larson ha ammesso i suoi dubbi: “Se una persona è veramente posseduta, il demone non gli consentirà certo di sedersi davanti al computer per farsi esorcizzare”. Un appunto assolutamente concreto, e giusto.

Tante persone, dopo aver sentito parlare dell’esorcismo via Skype si sono scagliati contro il reverendo, colpevole di raggirare le persone psicologicamente fragili, e di ingannarle dietro un cospicuo pagamento. Già, perchè Scott Larson, reverendo devoto al Signore, si fa pagare ben 265 dollari all’ora.

Insomma, anche i demoni hanno i loro costi…e il reverendo Larson, utilizzando Skype, potrà (forse!) praticare delle tariffe agevolate!