martedì , 12 dicembre 2017
Lo sai che....

Riceve un segno divino, cade e fa causa alla chiesa

Riceve un segno divino, cade e fa causa alla chiesa: Le storie più incredibili, nel 90% dei casi, arrivano sempre dall’America e quando entra anche né entra a far parte anche la religione, diventano più spassose che mai. Questa è davvero pazzesca. Leggete bene e fatevi un’idea di come sta quest’uomo! Credere e subire passivamente sono sicuramente due cose ben distinte. Un fedele di religione cattolica di Knoxville, nel Tennessee ha citato infatti in giudizio la Chiesa in quanto sarebbe responsabile di una fatale folgorazione divina.

L’uomo, il signor Matt Lincoln, toccato dalla “grazia di Dio” mentre pregava da solo in Chiesa, è caduto facendosi male alla testa, anzi, ferendosi in modo abbastanza grave. Ora chiede alla stessa Chiesa un risarcimento che ammonta a ben 2.5 milioni di dollari. Lincoln, a quanto sarebbe stato pubblicato sulle pagine dell’Associated Press, ha deciso, infatti, di promuovere una vera e propria campagna contro la Chiesa dopo che l’assicuratore della congregazione gli aveva rifiutato il rimborso delle spese sostenuto per le sue cure.

L’uomo, che adesso ha 57 anni, dal giorno dell’incidente ha dichiarato di aver dovuto sostenere ben 2 interventi chirurgici abbastanza seri che lo hanno duramente messo alla prova. Nonostante ciò, e nonostante le varie cure, soffre ancora di dolori alla schiena e alle gambe. Dice che, nel momento in cui aveva ricevuto questa folgorazione spirituale, pregava Dio di avere una vera esperienza religiosa.

La notizia si è subito diffusa sul web e tra le critiche e le risate dei lettori, Matt Lincoln è diventato un idolo su Internet. Nonostante ciò, l’uomo continua a non rassegnarsi promettendo di continuare la sua causa fino a quando non riceverà il giusto risarcimento per i danni subiti.