lunedì , 17 Dicembre 2018
Lo sai che....

Rob Greenfield ha abbandonato la doccia per un anno

rob griendfield non fa la doccia da un annoSolo pochi mesi fa, il noto attivista ambientalista, Rob Greenfield ha fatto parlare di sè per aver mangiato per una settimana intera del cibo recuperato dai cassonetti della spazzatura per sensibilizzare il problema legato al consumo inutile di cibo. Ad oggi, invece, è passato già un anno dalla sua ultima doccia artificiale. Infatti, l’uomo aveva deciso di intraprendere questa nuova impresa per risparmiare acqua. Tuttavia, nonostante non utilizzasse una doccia vera e propria, l’uomo è stato pulito per un anno intero,  grazie all’acqua piovana, dei laghi e dei fiumi.

Di fatti, l’uomo ha trascorso un anno intero, lavandosi proprio con risorse idriche naturali e, quando non aveva la possibilità di potersi lavare con acqua potabile, riempiva un secchio d’acqua con le perdite degli idranti e dei rubinetti. L’uomo ha avuto l’idea di non utilizzare più la doccia per un anno, durante un giorno in cui passeggiava in bicicletta, ponendosi l’obiettivo di risparmiare acqua, raccogliendola da condutture idriche e fonti di spreco.

Per di più, Rob ha appuntato anche la quantità di acqua che ha utilizzato in un anno, per poter dimostrare a tutti che è possibile utilizzare meno acqua di quella di cui abbiamo bisogno o consumiamo inutilmente. L’ambientalista ha affermato di aver utilizzato solo 8 litri di acqua, rispetto ai mille che di solito utilizza un americano medio. In un’intervista ha affermato: “Mi sono dato una serie di regole da seguire. La regola per l’acqua era che potevo prenderla solo da fonti naturali o da sprechi. E ho iniziato a tenere traccia di quanta ne consumavo, per dimostrare quanto poca ne è bastata per andare avanti”.

Ha spiegato anche che: “Quando dico che non ho fatto la doccia non vuol dire che non mi sono lavato. Ho nuotato quasi ogni giorno, fatto la doccia sotto le cascate e ho usato sapone biodegradabile eco-friendly quando ce n’era bisogno”. Inoltre, Rob ha dato alcuni consigli per il risparmio idrico, ovvero:  fare docce più brevi, non tirare spesso lo sciacquone del water, lavare meno i vestiti e chiudere il rubinetto della doccia nel momento in cui ci insaponiamo.

Inserisci un commento