lunedì , 21 maggio 2018
Lo sai che....

Russia: tassisti lanciano secchi di vernice ai clienti che non pagano

avatar fairUn’iniziativa alquanto sorprendente quella dei tassisti russi che hanno deciso di lanciare secchi di vernice ai passeggeri che decidono di non pagare il conto dopo la corsa.

Dopo aver lanciato i secchi addosso ai clienti, i tassisti pongono, sui passeggeri stessi, un cartello con la scritta: “Avatar Fair“, ovvero tradotto in italiano significa: “La fiera di Avatar“. Che dire, dalle immagini presenti sul web, sembrano proprio dei personaggi usciti dal noto film di Cameron ovvero”Avatar“. Oltre ciò, questi tassisti russi, per far mostrare a tutti la loro iniziativa, hanno scattato delle foto che sono presenti su tutto il web, ed hanno fatto il giro di tutto il mondo.

La protesta è stata oggetto di varie polemiche e diverse critiche, poichè molta gente ha affermato che tale “Iniziativa” è davvero esagerata. I clienti hanno già convocato i loro avvocati (sperando che almeno a quest’ ultimi, li paghino )che sono rimasti alquanto “Inorriditi” per quanto accaduto, ed ora sono alle prese con una pratica giudiziaria. Certamente, lo scherzo della doccia di vernice lanciata addosso ai clienti può essere divertente e far rider chi assite alla scena, ma non credo proprio per i “poveri” passeggeri che ci capitano, tanto meno non lo è per niente per i tassisti che lavorano e consumano benzina e non vengono pagati. Non resta che dire, davvero un’iniziativa insolita. Chi vincerà? I tassisti non pagati o i passeggeri furbi? Non resta che aspettare quello che deciderà la sentenza a fine causa.

Inserisci un commento