venerdì , 24 novembre 2017
Lo sai che....

Sfida le tigri: salvo per miracolo

Sfida le tigri salvo per miracolo

Molte volte, le persone commettono delle stupidaggini per sentirsi superiori agli altri; ma il ventitreene Yashonandan Kushik, ha rischiato davvero la vita. Infatti, il ragazzo, uno studente di ingegneria, ha avuto la “felice” idea di saltare nella gabbia delle tigri, spaventando i passanti che si erano fermarti a guardarlo.

Il ragazzo non si è preoccupato minimamente delle urla dei presenti che erano sotto shock, ma si è tolto addirittura la maglia e, con nonchalance, ha cercato di avvicinarsi alle tigri che erano presenti nel recinto, fino ad inseguire una tigre nella sua tana. Stranamente, consapevole di quello che stava facendo, e i rischi che correva, il ragazzo è uscito illeso dal recinto.

Di fatti le tigri, dopo aver visto il ragazzo entrare nel loro habitat, sono fuggite, molto probabilmente perchè erano spaventate dalla presenza dell’intruso. Ma, nonostante tutto, il ragazzo, senza paura di niente, ha continuato a ballare ed a compiere movimenti senza senso per ben dieci minuti, all’interno del recinto delle tigri, ma, fortunatamente per lui e per i presenti che erano alquanto spaventati, le guardie lo hanno tirato fuori dalla gabbia prima che rientrassero le tigri “affamate“.

Ma ovviamente anche qui, la domanda sorge spontanea, perchè il ragazzo ha avuto un comportamento del genere? Cosa voleva dimostrare? Tuttavia, sono sconosciute le ragioni di tale comportamento da parte del giovane. Si presume, che il tipo fosse ubriaco o che addirittura avesse qualche disturbo mentale. Ma è stato comunicato che il ragazzo mancava da casa già da un pò di giorni, quindi, qualcuno ha pensato anche ad un esaurimento nervoso, forse per il troppo studio o per il caldo eccessivo.

Inoltre, questo avvenimento ha portato a diverse critiche e vi sono state numerose polemiche riguardanti la gestione dello zoo. Infatti sembrerebbe proprio che il ragazzo sia riuscito a scavalcare il recinto in una decina di minuti, senza che nessuno si accorgesse di niente. Per di più, dopo ben un’intera ora, è stato tirato fuori dalla gabbia delle tigri. Non vi sono altri dettagli riguardanti la storia e non si è capito come mai lo staff dello zoo abbia impiegato tutto quel tempo per portarlo via.