venerdì , 25 maggio 2018
Lo sai che....

Come si spreme un tubetto di dentifricio? Ce lo spiegano alcuni studenti

tubetto-dentifricioLa questione del tubetto di dentifricio è un dilemma che va avanti da anni: come si spreme correttamente? Si inizia dal fondo oppure si va “a casaccio”? Il problema, poi, molte volte è motivo di discussione tra coniugi o fidanzati in vacanza. Esiste una tecnica scientificamente provata che ci insegni a spremere nel modo corretto un tubetto di dentrifricio? In fondo, in tempi di crisi, ogni metodo che ci insegni a risparmiare è ben accetto! Per rispondere a questa domanda sono intervenuti degli studenti di design industriale dell’Università di Dankook: questi ultimi hanno progettato un tubetto particolare. Sul fondo, infatti, è stato posizionato un anello: quando si avvicina la fine del dentifricio, basterà roteare il tubetto (utilizzando l’anello) per poterlo spremere nuovamente. La forza centrifuga, infatti, dovrebbe spingere il dentifricio verso l’uscita del tubetto. Una novità che, sicuramente, permetterà di risparmiare sull’acquisto di nuovi tubetti: in questo modo, infatti, impareremo ad ottimizzare il prodotto. Ovviamente, esiste anche una nota negativa: i costi di realizzazione. Questi ultimi, secondo le prime ricerche, potrebbero essere molto elevati e, di conseguenza, i tubetti di dentifricio che si doteranno di questo sistema saranno anche più cari. Inoltre (e come dargli torto?), i produttori di tubetti di dentifricio non sarebbero così interessati alla novità: se la gente imparerà a “spremerli fino alla fine”, gli acquisti caleranno. Insomma, gli studenti dell’Università di Dankook hanno sicuramente trovato al soluzione al dilemma, ma con grande probabilità questa verrà rimessa nel cassetto. I grandi produttori di dentifricio, infatti, non rischierebbero di commercializzare un tubetto più caro e, soprattutto, più duraturo. Di sicuro, però, noi abbiamo imparato come spremere il nostro tubetto: quando ci laveremo i denti, e vedremo il nostro dentifricio senza forma, potremo provare ad utilizzare la forza centrifuga per far uscire il dentifricio rimanente. Non resta che provare!

Inserisci un commento