giovedì , 19 ottobre 2017
Lo sai che....

Steve Kardynal e Katy Perry: la parodia di Firework è servita!

steve-kardynal-katy-perryCosa ci fa Katy Perry in un centro Apple? Nulla, perchè se guardate con attenzione il video (e non potrete non notarlo), la protagonista della canzone non è la cantante, ma Steve Kardynal.

Il giovane attore canadese ha riproposto la “sua” versione di Firework, e ovviamente lo ha fatto a modo suo. Il giovane, infatti, è arrivato vestito da donna, parrucca alla Katy Perry d’ordinanza e…pizzetto in bella vista. Ma se un po’ di barba non vi fa effetto, siamo certi che la sua tutina super sexy, nonchè super aderente, catturerà i vostri sguardi.

La parodia è datata 2010, e all’epoca aveva ottenuto “solo” 4 milioni di visualizzazioni. Certo, rispetto ai numeri di oggi sembrano solo briciole, ma Steve Kardynal con il tempo si è fatto conoscere, e 4 anni fa è stato un vero pioniere. Pochi, infatti, avevano il coraggio di vestirsi da donna e di recarsi in un centro affollato per cantare davanti ad un computer la canzone di Katy Perry (o di qualsiasi altro cantante, si intende!).

Steve, attore canadese classe 1990, non teme brutte figure. E nei suoi video lo possiamo proprio notare! Recentemente, Kardynal è balzato agli onori della cronaca anche in Italia: la sua parodia di Wrecking Ball di Miley Cyrus ha spopolato, ottenendo ben 96 milioni di visualizzazioni.

Il giovane ha talento…se così lo vogliamo definire. Oppure, ha talmente tanta faccia tosta da riuscire in imprese ai limiti del ridicolo. Al di là di tutto, però, guardando le sue numerose parodie non riuscirete a non ridere: i suoi gesti, il modo in cui si veste (o sveste) in base alle canzoni, le sue espressioni… Steve Kardynal ha senza dubbio impressionato tutti.

Insomma, non vi resta che gustarvi questa divertente parodia: Steve Kardynal imita Katy Perry, e canta a squarciagola Firework. Ovviamente, il tutto è accompagnato da balletti inguardabili, e da capelli finti svolazzanti. Chi ha assistito direttamente alla scena è rimasto pietrificato…ma divertito!