mercoledì , 16 agosto 2017
Lo sai che....

Suora ha mal di pancia: all’Ospedale, partorisce un bimbo di 3 chili e mezzo

foto-suora-incintaTalvolta la realtà supera la fantasia, è proprio il caso di dirlo, perchè nella realtà ci sono casi davvero al limite dell’incredibile! Casi come quello che ha visto una suora di 32 anni, essere trasportata con urgenza al pronto soccorso per forti dolori al ventre; salvo poi dare alla luce un bimbo di 3 chili e mezzo!

Si si avete capito bene, perchè una giovane suora di origini domenicane, precisamente di El Salvador, secondo quanto confermano le fonti sanitarie sarebbe stata trasportata con urgenza dal 118 – chiamato dalle consorelle – lo scorso martedì, presso il pronto soccorso dell’Ospedale San Camillo De Lellis di Rieti, a causa di fortissimi dolori al ventre, dei quali non conosceva la natura, ricondotti da un primo verbale di soccorso dell’ambulanza a “forti dolori addominali con sospetta colica renale”. Giunta presso il presidio ospedaliero la suora, con tanto di codice rosso, è stata poi sottoposta ad una visita accurata e ad un’ecografia, che senza ombra di dubbio, hanno chiarito al volo la situazione, confermando quelli che erano stati i sospetti dell’equipaggio dell’ambulanza: la suora non solo era in dolce attesa ma stava per partorire il bimbo che da – ben – 9 mesi portava, a quanto pare a sua insaputa, in grembo!

Così, poche ore dopo, la religiosa, che si è detta scioccata per la gravidanza, ha dato alla luce con parto naturale un bel maschietto di ben 3 chili e mezzo, commentando con queste parole l’accaduto: “Non sapevo di essere incinta, avevo solo un forte mal di pancia”! Il parto e la degenza presso il presidio ospedaliero, è avvenuto nel più totale riserbo, data la delicatezza del caso, ma a dispetto del fatto che sia stato dato alla religiosa un posto letto lontano da occhi indiscreti, in un’area riservata del reparto di ostetricia, la notizia pare lo stesso essere trapelata – e noi ne siamo la conferma – destando scalpore ed ilarità! La religiosa, che da molti anni vive nel convento reatino di Campomoro con le consorelle, ove gestisce una casa di riposo per anziani, sembra essere intenzionata a tenere il bambino, al quale è stato dato il nome di Francesco Sandrino.

La direzione dell’Ospedale San Camillo De Lellis, al momento non ha confermato – ma neanche smentito – la particolare vicenda di questa suora che ha dato alla luce un bambino a sua insaputa; ma se la notizia è giunta fino a noi, un fondo di verità ci sarà. Non credete anche voi?