sabato , 17 novembre 2018
Lo sai che....

Uomo indossa da 1.000 giorni maglie di diverse band musicali

isac walter e la sua collezione di t-shirt
Questa è l’incredibile storia di un uomo, Isac Walter, un collezionista di t-shirt di gruppi musicali. Fin qua, sembra la classica storia di una persona che ha semplicemente un hobby. Solitamente, i collezionisti ci tengono ai propri oggetti. Ad esempio, chi colleziona giochi, ci tiene a non aprire la scatola, perchè in questa maniera il valore rimarrà elevato. Isac, invece, ha deciso di utilizzare la propria collezione in un modo molto simpatico. Ha indossato, ogni giorno, una maglia, stando attento a non indossare quella di un gruppo già indossata.

Questa “iniziativa” va avanti da oltre 1000 giorni, ma inizialmente non sarebbe dovuto andare così. Infatti, all’inizio, Isac voleva arrivare a 500 giorni, ma, evidentemente si è fatto prendere la mano. Quest’uomo vive vicino a Los Angeles ed ha creato un blog. Questo spazio virtuale serve all’uomo proprio per raccontare, giorno per giorno, questa bizzarra avventura.

Isac ci tiene a precisare che queste maglie, dei vari gruppi musicali, sono un modo per poter mostrare al mondo la propria passione e condividerla con tutti quelli che potrebbero avere lo stesso pensiero: “Le t-shirt sono come una versione analogica del social networking. E’ incredibile come possa indossare una certa maglietta e immediatamente entrare in relazione con persone che non ho mai incontrato prima. La maglietta di una band da sola può iniziare una nuova conversazione ed una nuova amicizia”.

L’iniziativa è partita dal 2011 e lo scorso 7 Aprile è arrivato a 1000 giorni. Personalmente vedo questa come un’ottima iniziatia con risvolti sociologici molto interessanti. Infatti, come ha affermato Isac, indossare la maglia di una determinata band, ed uscire di casa, può provocare una determinata reazione nelle persone. Ci saranno persone che condivideranno la passione per la band che stai mostrando, dibattiti su concerti, canzoni, o anche persone che potrebbero non apprezzare lo stile di una band. Addirittura, come già riportato da lui, potrebbero nascere delle amicizie! Davvero fantastico, soprattutto in un era in cui, lo scambio di opinioni, è sempre più freddo a causa di internet. Good Job!

Inserisci un commento