martedì , 17 luglio 2018
Lo sai che....

UOMO NUDO INCOLLATO ALLA BICI DA CAMERA DURANTE UNA RAPINA

UOMO NUDO INCOLLATO ALLA BICI DA CAMERA DURANTE UNA RAPINA: Il Sud Africa sta lottando con uno dei tassi di criminalità più alti al mondo. Fino adadesso né la polizia né i servizi di emergenza sono stati pienamente in grado di fronteggiare situazioni sgradevoli come quella che sto per raccontarvi. La notizia, anche se un po’ triste, fa’ in un certo senso ridere. Un gruppo di malviventi ha spogliato un uomo sudafricano, prima di appiccicarlo con una colla superaderente e superforte ad una bicicletta da camera durante una rapina all’interno di casa sua.

Dopo aver svaligiato il tutto, gli uomini hanno ben deciso di lasciare il povero malcapitato in quelle condizioni, senza rivestirlo, staccarlo dalla bici o comunque metterlo in una posizione più dignitosa e comoda. Il poveretto ha dovuto aspettare l’arrivo dei soccorsi per essere liberato. Ma chiaramente il tutto è avvenuto quando si ha avuto notizia dell’avvenuta rapina.

La notizia è davvero fondata, come riportata dall’agenzia di stampa Sapa, dalla quale viene precisato che gli assalitori hanno fermato l’uomo, di un età compresa attorno ai 50 anni, costringendolo con le armi a portarli alla sua casa di Johannesburg. Sempre citando la fonte Sapa: “La vittima è stata poi costretta a spogliarsi, dopo di che è stata incollata al sellino di una bicicletta da camera, anche le sue mani sono state incollate, così come i suoi piedi e la bocca”.

Dei particolari davvero raccapriccianti se ci pensate, da film dell’orrore, però, nonostante il macabro, più ci penso e più sorrido, che storia! L’uomo è stato soccorso soltanto qualche ora dopo dalla sua partner, come riportato sempre dall’agenzia. Visibilmente scioccato non avrà di certo gradito il girare della notizia su stampa, televisioni e web. Di sicuro non fa piacere a nessuno essere derubati, ma essere anche umiliati in questo modo può essere davvero degradante e fastidioso per chiunque. Gli auguriamo più fortuna per la prossima volta!

Inserisci un commento