venerdì , 14 Dicembre 2018
Lo sai che....

Voglia di gelato? Ecco i nuovi gusti: piedi di maiale e tofu

images (2)

Anche quest’anno, per la nuova estate, nelle varie gelaterie del mondo si rinnovano i gusti dei gelati, che variano di stagione in stagione, dai gusti classici come cioccolato, caramello, zabaione, pistacchio fino ai gusti “strani” come il gelato al gusto spinaci, al peperoncino, al gusto lumaca, al gusto Facebook, al gelato alla birra, ai gelati dei vari personaggi dei cartoni animati, fino al gelato al sapore di piedi di maiale e tofu. Esatto, avete capito bene, gelato alla “Puzza” di piedi di maiale.

Infatti, a Taipei nella gelateria “Snow King“, considerata una delle migliori gelaterie che presenta gelati ai gusti strani come: gelato ai fagioli rossi, alla birra taiwanese, al wasabi, al “gusto” di piedi di maiale e al tofu. Il nonno del proprietario della gelateria, ovvero il signor Kao Jih-hsing, da molti anni realizza diversi tipi di gelati strani, da poter offrire a tutti i clienti, soprattutto anziani, malati di diabete che non hanno la possibilità di mangiare alimenti troppo zuccherati e, così, il signor Jih-hsing ha creato gelati al gusto della “Cucina taiwanese“.

Infatti, proprio per qusto motivo, nonostante sia in pensione già da un pò di tempo, ha la capacità di realizzare gelati davvero strani e bizzarri che vanno bene per tutti, anziani e piccini che, senza dubbio, apprezzano i “Prelibati” gelati realizzati. La nota gelateria “Snow King” da un pò di anni, è diventata una “Meta turistica” per tutti i visitatori del mondo che percorrono lunghi chilometri per poter assaggiare le nuove “Squisitezze”.

Il proprietario stesso della gelatria,  Kao Ching-feng, ha affermato che i clienti che giungono alla Snow King sono davvero tanti e che arrivano da diversi Paesi e città del mondo, proprio per poter assaggiare i nuovi gusti strani di gelato, realizzati dal nonno ottantaduenne della gelateria di Taipei. Beh, che dire? Sicuramente il palato dei taiwanesi non è raffinato come il nostro e, quindi, apprezzano di più questi gusti molto “Strani“.

Inserisci un commento